Rimedi naturali per curare il mal d’orecchie

Il mal d’orecchie può rendere la vita difficile da godere. Se non trattato, qualsiasi tipo di dolore all’orecchio può portare a problemi di salute più gravi: per questo motivo è importante affrontare al più presto qualsiasi cambiamento della salute dell’orecchio: tuttavia, come per le principali condizioni dell’organismo umano, a medicine e consulti medici, si possono associare rimedi naturali; ecco quali sono i rimedi naturali migliori per curare il mal d’orecchie. 

Conseguenze del mal d’orecchie

Il modo in cui un mal d’orecchie viene avvertito da una persona potrebbe non essere lo stesso per qualcun altro, perché le persone provano il dolore all’orecchio in una varietà di modi diversi. Allo stesso modo, la causa di un mal d’orecchie varia a seconda di una serie di fattori: ad esempio, il dolore che qualcuno prova può essere dovuto a un problema che ha origine in un orecchio o in entrambi. In altri casi, il mal d’orecchio è il risultato di altri problemi di salute di fondo che colpiscono le orecchie. Alcune cause comuni di mal d’orecchi includono:

  • Infezione dell’orecchio: Le infezioni possono verificarsi all’interno dell’orecchio (otite interna) o all’esterno dell’orecchio (otite esterna).
  • Canale uditivo bloccato: un canale uditivo bloccato potrebbe essere un segno di cerume che si è indurito o che si è spinto troppo oltre il canale.
  • Una variazione della pressione dell’orecchio: questo può verificarsi quando si vola su un aereo, durante la discesa o la salita.
  • Mal di gola
  • Infezione del seno
  • Un oggetto estraneo intrappolato nell’orecchio

Rimedi naturali per curare il mal d’orecchie

Non tutti i mal d’orecchie richiedono una seria attenzione medica. Nella maggior parte dei casi, il mal d’orecchie, anche se scomodo e fastidioso, può sparire anche senza il bisogno di cure speciali o medicine. Tuttavia, quando si conoscono le cause e i sintomi, si è meglio attrezzati per gestire il dolore all’orecchio e scegliere il giusto trattamento. Fortunatamente, ci sono diversi rimedi per il mal d’orecchi che possono aiutare ad alleviare i sintomi, tra cui alcuni rimedi naturali e non solo. 

Medicina da banco

Molti antidolorifici che potete trovare nel vostro negozio di alimentari o in una farmacia locale forniscono un efficace sollievo dal mal d’orecchie. Prima di spendere soldi per vedere un medico e comprare antibiotici costosi, la cosa migliore che si può fare è andare in farmacia e prendere dell’ibuprofene o dell’aspirina.

Asciugamano caldo o impacco di ghiaccio

Un rimedio che sembra funzionare abbastanza per molte persone con dolori all’orecchio è un asciugamano caldo o un impacco di ghiaccio, da posizionare sull’orecchio interessato dal dolore: dopo 10 minuti, si potrà spostare l’impatto o l’asciugamano sull’altro orecchio se il dolore è presente in entrambi.

Gocce per orecchie

Le gocce per il dolore rappresentano una buona opzione di trattamento. Tra quelle più efficaci ci sono Antipirina e benzocaina, in grado di fornire sollievo dal dolore all’orecchio, che possono essere trovate nella maggior parte delle farmacie locali. Esistono anche gocce per le orecchie a base di estratti di erbe che possono essere più adatte a certe persone. Tuttavia, se decidete di usare le gocce per le orecchie, dovreste parlare prima con il vostro medico di base per essere sicuri del vostro acquisto.

Posizioni da adottare durante il sonno

Alcune posizioni possono peggiorare o migliorare i sintomi del mal d’orecchi. Se si avverte un dolore all’orecchio, non si deve dormire sul lato in cui si avverte il dolore. Provate a dormire con l’orecchio dolorante sollevato: questa posiziona dovrebbero ridurre il dolore e non aggravarlo ulteriormente.

Gomma da masticare

Mangiare una gomma da masticare è probabilmente la soluzione più pratica, soprattutto se il dolore all’orecchio è legato alla pressione causata dall’essere su un aereo.

I rimedi naturali sono efficaci per la cura del mal d’orecchie?

I rimedi naturali sono rapidi e convenienti, ma non devono sostituire i consigli del proprio medico. Quando si avverte una sensazione negativa nel proprio organismo – che si tratti delle orecchie o di qualsiasi altra parte del corpo – è importante assicurarsi che non ci sia niente di grave.

Se non notate alcun miglioramento dopo aver provato alcuni rimedi casalinghi per un mal d’orecchie, dovreste parlare al vostro medico dei sintomi che provate: nella maggior parte dei casi, il mal d’orecchi è un problema temporaneo che può andare via con un po’ di cure, tuttavia, se i sintomi peggiorano o non si vedono miglioramenti dopo diversi giorni, dovreste sicuramente rivolgervi a un operatore sanitario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *